Lavoro: disoccupazione zona Ocse al 4,8%, livello record da 2001. Italia al 7,8%

Lavoro: disoccupazione zona Ocse al 4,8%, livello record da 2001. Italia al 7,8%

venerdì 12 maggio 2023

Per il terzo mese consecutivo al livello record 

Lavoro: disoccupazione zona Ocse al 4,8%, livello record da 2001. Italia al 7,8%

Il tasso di disoccupazione nella zona Ocse è rimasto invariato, al 4,8%, a marzo 2023, realizzando così il suo terzo mese consecutivo al livello record dal 2001. Lo rende noto la stessa Ocse. In Italia, sottolinea l'organismo internazionale con sede a Parigi, il tasso di disoccupazione è calato al 7,8% nel mese di marzo contro il 7,9% di febbraio e l'8% di gennaio. Secondo l'Ocse, il dato sulla disoccupazione nel mese di marzo 2023 è rimasto invariato in 15 Paesi membri dell'organizzazione internazionale, si è contratto in 14 Paesi ed è aumentato in cinque Paesi. Nella zona euro, il tasso di disoccupazione è lievemente diminuito a marzo 2023, raggiungendo un nuovo record, 6,5%. Il dato è rimasto stabile o è sceso in tutti i Paesi di Eurolandia, ad eccezione di Belgio ed Estonia. Le diminuzioni più importanti vengono segnalate in Austria e in Grecia

  Alessandra Fabri

Riproduzione riservata ©
161

Confederazione

Territorio

Federazioni