Energia: Stronati, imprese allo stremo, tagli cuneo fiscale per premiare chi assume

Energia: Stronati, imprese allo stremo, tagli cuneo fiscale per premiare chi assume

venerdì 18 febbraio 2022

I rincari a tre cifre di energia e materie prime stanno stritolando le cooperative impegnate nella ristorazione, nelle costruzioni, nel metalmeccanico e nelle carpenterie

Energia: Stronati, imprese allo stremo, tagli cuneo fiscale per premiare chi assume

«Il Pnrr mette al centro il lavoro. Per compensare il caro bolletta proponiamo la detassazione del cuneo fiscale con un meccanismo premiante per quelle imprese che hanno garantito l’occupazione negli ultimi anni e che stanno assumendo». La proposta è di Massimo Stronati, presidente Confcooperative Lavoro e Servizi.

«I rincari a tre cifre di energia e materie prime stanno stritolando le cooperative impegnate nella ristorazione, nelle costruzioni, nel metalmeccanico e nelle carpenterie, ma anche quelle che gestiscono impianti sportivi. Per non dire –aggiunge il presidente di Confcooperative Lavoro e Servizi – di quelle impegnate nel trasporto persone e merci che hanno investito molte risorse per convertire le flotte in motori a metano e ora sono schiacciate dal costo alla pompa. Sono tutti settori labour intensive con un alto costo del lavoro e una scarsissima remuneratività. Alle politiche strutturali bisogna affiancare misure d’emergenza oggi. Dobbiamo agire subito – conclude Stronati – molte imprese, soprattutto quelle medio piccole sono, per ironia della sorte, alla canna del gas».

 

  Francesco Agresti

Riproduzione riservata ©
254

Territorio