Economia: in ripersa reddito famiglie. Al Sud cresce povertà assoluta

Economia: in ripersa reddito famiglie. Al Sud cresce povertà assoluta

giovedì 21 aprile 2022

È quanto emerge dal Rapporto Bes, presentato oggi dall'Istat

Economia: in ripersa reddito famiglie. Al Sud cresce povertà assoluta

Nel 2021, il reddito disponibile delle famiglie e il potere d'acquisto hanno segnato una ripresa, pur restando al di sotto dei livelli precedenti la crisi. La crescita sostenuta dei consumi finali ha generato una flessione della propensione al risparmio che, tuttavia, non è tornata ai valori pre-pandemia. È quanto emerge dal Rapporto Bes, presentato oggi dall'Istat. Nel 2021, pur in uno scenario economico

mutato, la povertà assoluta si mantiene stabile, riguardando più di 5 milioni 500mila individui (9,4%). Il Nord recupera parzialmente il forte incremento nella povertà assoluta osservato nel primo anno di

pandemia, anche se non torna ai livelli osservati nel 2019 (6,8%, 9,3% e 8,2% rispettivamente nel 2019, 2020 e 2021). Nel Mezzogiorno, invece, le persone povere sono in crescita di quasi 196mila unità e si

confermano incidenze di povertà più elevate e in aumento, arrivando al 12,1% per gli individui (era l'11,1% nel 2020). Infine, il Centro presenta il valore più basso, sebbene anche in questa area del Paese l'incidenza aumenti tra gli individui passando da 6,6% nel 2020 a 7,3%nel 2021.

   

  Alessandra Fabri

Riproduzione riservata ©
160

Confederazione

Territorio

Federazioni