Macfrut 2022: Vernocchi, appuntamento importante per rilancio ortofrutta

Macfrut 2022: Vernocchi, appuntamento importante per rilancio ortofrutta

venerdì 6 maggio 2022

Il comparto esce da due anni molto complessi e può contare, finalmente, su una buona produzione

Macfrut 2022: Vernocchi, appuntamento importante per rilancio ortofrutta

“Macfrut 2022 è stata un’importante opportunità per tutto il comparto ortofrutticolo e un’occasione per rilanciare un settore che, negli ultimi anni, ha affrontato grandi difficoltà fitosanitarie e climatiche e che si confronta con un mercato globale in contrazione”. Lo ha dichiarato Davide Vernocchi, Coordinatore ortofrutta di Alleanza cooperative Agroalimentari a bilancio della kermesse riminese che ha riunito oltre 800 espositori in rappresentanza dell’intera filiera (produzione, tecnologie, packaging, logistica e servizi), una presenza straniera che sfiora il 25%, l’adesione dei principali player italiani del settore, e oltre 500 buyer internazionali accreditati in collaborazione con Ice-Agenzia.

Il settore ortofrutticolo si trova a di fronte a un andamento stagionale che ha penalizzato alcuni territori, tradizionali competitor delle produzioni made in Italy nei mercati europei: “Tuttavia il clima non ha influito, se non in minima parte, sulle produzioni italiane che, dopo due anni segnati dalle gelate, sono tornate finalmente ai livelli attesi”, prosegue Vernocchi.

Dall’altro, tuttavia, il comparto si trova a operare in un contesto geopolitico complesso: “Usciamo da due anni di pandemia, cui si aggiunge la spinta inflattiva degli ultimi mesi: elementi che hanno minato il potere d’acquisto di tanti consumatori e che si sommano alle conseguenze immediate e di medio periodo della guerra in Ucraina. Questi fattori determinano una contrazione del mercato globale e rappresentano una grande sfida per il mondo ortofrutticolo. In questo contesto credo che poter contare su una fiera come Macfrut che si sviluppa sul territorio nazionale, nel cuore di una regione particolarmente vocata per l’ortofrutta, rappresenti un’occasione per supportare e favorire il rilancio di un settore che sta facendo del proprio meglio per reagire alle difficoltà. Condivido l'auspicio del Direttore Generale di Ice-Agenzia Roberto Luongo: auspico che Macfrut, nei prossimi anni, possa diventare l'evento europeo di riferimento per il settore ortofrutticolo”.

  Francesco Agresti

Riproduzione riservata ©
42

Territorio

FVG: al via mostra Dante e disabilità

Un progetto giunto alla sua seconda edizione e che permette di ammirare i manufatti artistici realizzati da persone con disabilità che frequentano...

  Alessandra Fabri