Start up, da Fondosviluppo 500 mila euro per cooperative under 35

Start up, da Fondosviluppo 500 mila euro per cooperative under 35

martedì 12 marzo 2024

Gardini, un investimento importante per trasformare le idee imprenditoriali dei giovani

Start up, da Fondosviluppo 500 mila euro per cooperative under 35

Da Fondosviluppo Confcooperative 500 mila euro per le start up cooperative under 35. D'intesa con Confcooperative Giovani il Fondo mutualistico ha pubblicato la call "Creare.coop" iniziativa che può contare su un plafond di 500 mila euro a sostegno del percorso di avvio dell'impresa cooperativa e formazione manageriale. «Un investimento importante – commenta Maurizio Gardini, presidente di Confcooperative – per trasformare le idee imprenditoriali dei giovani in cooperativa».

Fondosviluppo ha previsto per le neo cooperative giovanili selezionate una doppia modalità di intervento. In prima battuta un supporto alle start up tramite  un contributo di 5mila euro per costi di costituzione e avvio; il rimborso dei costi di servizi resi dal Centro Servizi Confcooperative territoriale e costi di accompagnamento per tre anni, nel limite massimo di 3.000/anno;  formazione, gestita da Confcooperative nazionale e rivolta a tutte le cooperative beneficiarie, su invito di Fondosviluppo; e la partecipazione a una "community" dedicata, una rete che coinvolgerà tutte le nuove cooperative costituite per favorisce il confronto e lo scambio di buone pratiche.

«Il sostegno alla nascita di nuove cooperative di giovani è un passo fondamentale per il futuro del nostro movimento e uno dei principali scopi del Gruppo Giovani di Confcooperative. Siamo orgogliosi di questa iniziativa. Anche perché il bando sarà accompagnato da una intensa campagna comunicativa, diretta soprattutto alle nuove generazioni e per  far conoscere loro la bellezza di creare nuova economia sostenibile attraverso una forma di impresa sempre più moderna, attenta alle persone e all'ambiente: l'impresa cooperativa». Lo dice Dennis Maseri, presidente dei Giovani di Confcooperative.

Al supporto iniziale saranno poi affiancati intervento di natura finanziaria. In particolare, finanziamenti agevolati per investimenti e/o circolante; mutuo erogato da una BCC del territorio per un massimo di 30mila euro, su cui Fondosviluppo riconosce un contributo pari al 50% degli interessi applicati e il 50% dei costi di garanzia Cooperfidi Italia.

In alternativa un mutuo erogato da Fondosviluppo per massimo 30mila euro a fronte di un aumento di capitale sociale della cooperativa pari almeno a 15mila euro.

Sono ammesse a partecipare alla call le neo Cooperative con prevalenza di soci under 35, operanti in tutti i settori ad esclusione dell'abitazione, presenti in tutto il territorio nazionale. Le neo cooperative devono essere costituite da non più di 6 mesi o in fase di costituzione entro i sei mesi successivi alla candidatura alla call {in tal caso le misure verranno erogate appena ultimata la costituzione). Sono ammesse anche le cooperative costituite (o in fase di costituzione) da un numero da 3 a 8 soci aderenti a Confcooperative ed in regola con i contributi associativi. Le richieste potranno essere presentate dal 15 marzo 2024 al 31 marzo 2025.

Info www.creare.coop e www.fondosviluppo.it

  Francesco Agresti

Riproduzione riservata ©
135

Territorio

Federazioni