Credito: Bankitalia, nel I trimestre in calo domanda prestiti imprese

Credito: Bankitalia, nel I trimestre in calo domanda prestiti imprese

martedì 9 aprile 2024

Le condizioni dell'offerta sono rimaste stabili

Credito: Bankitalia, nel I trimestre in calo domanda prestiti imprese

Nel primo trimestre del 2024 in Italia i criteri di offerta sui prestiti alle imprese sono rimasti stabili. I termini e le condizioni generali su tali finanziamenti sono stati lievemente irrigiditi, principalmente attraverso un aumento dei tassi di interesse praticati sui prestiti; i margini sono stati ampliati sui finanziamenti concessi alla clientela percepita come più rischiosa.  E' quanto evidenzia la Banca d'Italia nel fornire i dati sull'Italia contenuti nell'indagine sul credito bancario nell’area dell’euro effettuata dalla Bce.

Nel periodo preso in esame è proseguito il calo della domanda di credito da parte delle imprese, in atto da cinque trimestri consecutivi, che continua a riflettere il maggior ricorso all’autofinanziamento, il minore fabbisogno per la spesa in investimenti fissi e l’elevato livello dei tassi di interesse. 

  Francesco Agresti

Tag:

credito
Riproduzione riservata ©
125

Confederazione

Territorio

Federazioni