FVG: musica protagonista della ripartenza grazie alle cooperative

FVG: musica protagonista della ripartenza grazie alle cooperative

lunedì 20 giugno 2022

Un'estate di eventi che nelle realtà aderenti a Confcooperative Pordenone muove un mondo di oltre 1500 allievi

FVG: musica protagonista della ripartenza grazie alle cooperative

La musica come elemento per la ripartenza: in occasione della giornata internazionale della musica, che cade in tutto il mondo il 21 giugno con l'inizio dell'estate e che in Italia vede il sostegno del Ministero per i beni e le attività culturali e il turismo, Confcooperative Pordenone loda l'opera delle cooperative musicali sue associate. Un mondo che nel Friuli occidentale vede attive 4 realtà, un centinaio di insegnanti e oltre 1500 allievi. Colpite duramente nelle fase iniziali della pandemia, in cui come noto non si potevano fare né lezioni né concerti in presenza e non avevano avuto inizialmente accesso ai ristori, Polinote Pordenone, Accordo cooperativa sociale onlus, Farandola Pordenone e Soundcem hanno saputo reinventarsi con attività online e ora che si sta tornando a una nuova normalità, sono pronte per un'estate ricca di iniziative.

Queste realtà – ha commentato il presidente di Confcooperative Pordenone Luigi Piccoli – rappresentano un valore fondamentale per le comunità in cui operano, portando avanti didattica di qualità e proposte concertistiche aperte al pubblico spesso in forma gratuita. Attraverso la musica, diffondono i valori cooperativi sul territorio e in questa estate saranno tra le protagoniste della ripartenza. Siamo al loro fianco per valorizzarne il fondamentale ruolo nel Friuli occidentale, visto che numerose famiglie, grazie ai corsi che si svolgono durante l'anno, possono dare ai propri figli un'educazione musicale completa e formativa”.

Solo per citare gli eventi più prossimi Polinote proporrà alle 21.30 di martedì 21 giugno al Teatro Verdi di Pordenone, con ingresso libero, i Tre Allegri Ragazzi Morti in “Pasolini, Concerto Disegnato”. A concludere la 9° edizione del Polinote Music Festival e ad inaugurare l' Estate a Pordenone, nella giornata mondiale della musica, la facciata principale del Teatro Verdi di Pordenone si vestirà di immagini, voci e musica per un evento poetico e scenografico creato ad hoc per celebrare il centenario dalla nascita di Pierpaolo Pasolini. L’evento è stato ideato e promosso dalla nostra scuola di musica insieme a Davide Toffolo, in collaborazione con Teatro Verdi Pordenone e Comune di Pordenone.

Accordo, all'interno dei progetti della Scuola di Musica Città di Pordenone, venerdì 24 giugno proporrà in piazza della Motta a Pordenone il Concerto aperitivo: il Naonis Clarinet Ensemble e il Gruppo Teatro Luciano Rocco condurranno il pubblico in un entusiasmante viaggio attraverso la musica e la cultura ebraica. Ingresso libero, all'interno del secondo festival internazionale di clarinetto Portus Naonis.

Soundcem è in piena organizzazione de “Il tuo canto libero – Concorso canoro Città di Pordenone” dedicato ai talenti del territorio e le cui iscrizioni scadranno il 3 luglio. Poi semifinali domenica 10 luglio alle 18 all'ex convento di San Francesco e la finale giovedì 4 agosto alle 21 nell'arena civica di piazza XX settembre, sempre a Pordenone con ingresso gratuito. Farandola è appena stata protagonista della proposta musicale della Festa sul Nonsel che, dal 17 al 19 giugno, ha animato Pordenone con il tributo al suo fiume, il Noncello. Non solo: a Cordenons grande apprezzamento per il concerto Modernmix Live con docenti e allievi.

  Alessandra Fabri

Riproduzione riservata ©
43

Federazioni